Categorie
Poesia

Giorni


Scorrono i giorni…

alcuni intensi, utili, preziosi,

altri privi di senso,

difficili da capire e da interpretare.

 

Alcuni seguono un percorso,

una logica, un proprio movimento,

altri testimoniano un disagio,

non hanno appartenenza, sono strani.

 

Ci sono giorni in cui

è molto chiaro ciò che sono:

vita, vita vera che trascorre,

tracima, invade, permea

e giorni in cui la vita sembra altro,

ristagna, si nasconde, torna indietro…

come fosse parallela ad un altro viaggio.

 

In fondo i giorni sono solo specchio,

un crearsi rapido e continuo

di un intimo rapporto in movimento

tra il soggetto ed il suo stare al mondo.

 

Un contenitore che resta sempre aperto

fino al momento della sua chiusura,

che prepara il suo futuro e poi scompare,

 

per lasciare il posto a un altro giorno…

 

forse.

 

Abner Rossi