Categorie
Poesia

Indietro di due passi


Indietro di due passi

Ti guardo spesso

quando sei di spalle,

nelle cose comuni di ogni giorno.

Immagino i tuoi pensieri,

le strade dove corri,

dove sei stata stanotte

nei tuoi sogni,

se c’ero anch’io,

cosa abbiamo fatto

o se mi hai lasciato

da solo in questo letto.

Sei libera di andare dove vuoi,

ma se mi porti con te

mi fai felice.

Starò in silenzio

senza disturbarti,

sarò ciò che non sono nella vita,

imparerò ad essere discreto,

ti seguirò indietro di due passi,

rispetterò i luoghi che frequenti

ed anche i tempi

lunghi o brevi dei tuoi sogni.

Se non mi vuoi,

se sogni luoghi, esperienze,

dove sei da sola

o vita solo tua,

o tue avventure, tue fantasie,

tuoi desideri privati

di cui non faccio parte,

non è importante,

o se lo è non posso farci niente.

Mi basterà aspettarti

al tuo ritorno,

per guardarti negli occhi

finalmente,

sperando di vederti sorridente,

felice di svegliarti,

per riprendere insieme

il nostro sogno.

Abner Rossi