Categorie
Poesia

Intimo autunno


Si riconosce l’autunno

dai sorrisi affrettati di persone in ritardo,

dal vento leggero che salta improvviso

da scampoli estivi e anticipi d’inverno.

.

Si riconosce l’autunno

dal sole caldo che improvviso s’annebbia

dal fatto che piove col cielo sereno.

Non fa promesse l’autunno

è onesto e modesto l’autunno

raramente va sopra le righe

propone attenzione, rallenta.

.

Come se sapesse che cosa vien dopo

per abitudine, prassi, consuetudine.

È un mese di uova l’autunno

di messa a dimora, di ali partenti

di piccoli bocci in attesa, di figli voluti.

.

I poeti saccenti dicono di foglie morenti,

non guardano bene, son spesso distratti,

vedono solo colori

non vogliono sapere che autunno prepara,

ripara ciò che l’estate ha distrutto.

.

Anche in amore raccoglie, si apparta, avvicina,

fa degli abbracci un’intima storia nascosta

già pronta per altre stagioni.

.

Abner Rossi (giovedì 7 ottobre 2021)  

6 risposte su “Intimo autunno”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.