Categorie
Poesia

Come se il tempo


E si va

come se il tempo non fosse

quasi cavalcandolo

e lui, mai docile,

sgroppa, punta le zampe

trucca il percorso,

finge d’andare, gira intorno.

 

Ignora chi sia il cavaliere

o comunque tiene distanza.

 

Insomma si fa vita

ne scrive parte,

sembra che sappia,

in parte, pigro, lascia al caso

il resto cancella,

ma più spesso improvvisa

e passa avanti.

 

Abner Rossi

Una risposta su “Come se il tempo”

L’immagine del vecchio e del bambino insieme, predi di spalle,ci mostra il passare del Tempo che , a volte si impone,altre volte lascia al Caso.
È lui che imprime il ritmo, lento o veloce, delle nostre giornate che, caparbiamente, crediamo di determinare.
Mi piace il finale in cui il Tempo, personificato come un dio, “improvvisa”, lasciandoci
sempre spiazzati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.