Fantasmi…


Non mi mancano certo i fantasmi,

basta aprire le ante dell’armadio,

spazzarli dagli angoli, con i ragni, 

togliere le tue labbra dai bicchieri.

 

Potrei sognarli, per non farmi male

ma per far questo poi dovrei dormire

ed è da tempo che non mi succede.

 

S’aggirano tra i libri sparsi in terra,

nelle commettiture delle mattonelle,

nel tintinnare delle campanelle

che sento in testa da diverso tempo.

 

Detto così potrei sembrare matto,

magari se lo fossi, amore mio,

è che io gioco spesso con le ombre,

con il passato, con i fallimenti,

con i misteri che mi porto dentro.

 

Intanto bevo…

Bevo meno di un tempo!

 

Lascio i miei sogni fuori della porta,

a volte spero che la sfondi un ladro,

prenda per se le mille cianfrusaglie

per darmi in cambio un po’ di compagnia.

 

Abner Rossi 30 novembre 2016

fortuna

 

    • 49mimosa
    • 3 gennaio 2016

    Commossa!!
    Rosetta

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: