Del teatro e del coraggio


 

Come nel gioco delle parti

vita si fa e poi si legge.

 

Felici certezze (di farsa)

nascondono domande

che annunciano tragedie.

 

Intanto

un altro tassello fondamentale

si perde, scrivendo una ruga

un segnalibro al domani.

 

Poi sei solo, magari in compagnia,

ma solo! E lo sai.

 

E questa è la zona della comicità,

dipende dal livello della tua paura,

da ciò che stringi per avarizia,

dal tuo ultimo amore in ordine di tempo.

 

Se hai coraggio

e la maschera per l’occasione

puoi riderne fino alle lacrime!

 

Abner Rossi
29 novembre 2015

maschere

 

 

 

  1. Sempre soli Abner dopo le farse!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: