Mélancolie


 

Per oggi lontane foschie,

parole vendute a due soldi,

passi difficili e pietre.

Vedo sporchi bicchieri,

un fondo di vino ammuffito,

colori in bianco e nero,


stanze scomparse dalla mente

un tempo abitate,


stracci che eran vestiti.

E’ difficile, sempre più difficile


vivermi e vivermi

mentre guardo un vecchio

allo specchio.

Troppo facile ormai

indovinare
il prossimo minuto,

troppo ovvio il domani,


la prossima notte,

il ritardo di un amore


sapendo che non arriverà.

Difficilissimo dare senso ai ricordi

e rileggerli come accaduti davvero

mentre è impossibile crearne di nuovi.

Di tutto resta solo un sorriso

dal gusto confuso al palato.





Abner Rossi

5 novembre 2015

 

 

 

  1. Stupenda poesia, buona giornata!🙂

    Date: Thu, 5 Nov 2015 07:48:34 +0000
    To: silvia-1959@live.it

    • Mongiusti
    • 30 novembre 2015

    Una poesia meravigliosa! Grazie Maestro!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: