Scrivendo


Scrivendo di un sorriso lavo passi e sentieri,

abiti consunti per strada,

talune maschere indecenti.

 

Sorridendo, mi occupo

(orgoglioso della mia antipatia)

non dei semi germogliati

ma di quelli falliti che spariscono

senza lasciar traccia.

 

Mi incuriosisce la negazione, la rinuncia,

il rifiuto, l’assenza di qualsivoglia futuro.

 

Mi interessa

il seme che si affossa, si bagna e marcisce

prima del suo destino

come se sapesse, forse solo per intuito,

per logica deduzione, per consapevolezza

che non ha diritto ad una storia.

 

Che gli mancherà, per quella storia,

la carta e la penna per scriverla.

 

Che il suo apporto non è previsto

e la trasmissione della sua eredità

non necessaria.

 

O, forse, si dichiarerà sconfitto

e preferirà morire nel fango

che sopravvivere inutilmente.

 

Abner Rossi

3 ottobre 2015

Chicago_Grattacieli_2

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: