La prima età


 

Con quelle linee di salita,

quei riccioli di campi in fiore,

quei muri a fresco

a circondar le frutta.

 

 

Le batterie di grilli esperti

nei loro amorosi richiami.

 

 

Oltre, una striscia

di acqua, sogno e gioco

che delimita scorrerie

fanciulle.

 

 

Un confine amico,

superato il quale

il tempo non torna.

 

 

Abner Rossi

29 settembre 2015

schroeder

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: