Sic vivitur (interamente)


 

Non dell’unione perdemmo traccia,

ma di quel senso d’avventura

nella comunione corporea,

di quel migrare costante

nel vento, a salutare

i nostri giovani capelli,

ad asciugare le nostre timidezze,

insieme ai nostri sudori

così oscenamente vivi.

 

 

Abner Rossi

13 settembre 2015

L. Bernini (Ratto di Proserpina)

L. Bernini (Ratto di Proserpina)

 
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: