Categorie
Poesia

Con i nostri occhi


 

Abbiamo visto grandi foreste

di betulle al vento, innamorate.

Altre volte riarsi deserti

e lontani cimiteri di elefanti.

 

Ci siamo persi in tante ideologie,

in stili di vita, in modi di essere,

in valori di eredità guerriere.

 

Cancellato intelligenze e saperi,

dimenticato per dimenticare

fino ad essere la novità più antica

e più consumata.

 

Altri direbbero che abbiamo rinunciato

anche alla parvenza di un’umanità

che dovrebbe condurre passi nobili.

 

Altri, di me più religiosi,

direbbero che siamo non anime

in lenta e ossessiva transumanza

in direzione del niente.

 

Io sento

che sempre ci siamo guadagnati

il biglietto di andata e ritorno

e niente ci è mai stato regalato.

 

Io sento

che stiamo viaggiando verso il sole

immersi nelle ombre contraddittorie

di una stirpe fatta per volare

che non ricorda di avere ali.

 

Nel bene e nel male stiamo viaggiando.

 

Abner Rossi

14 ottobre 2014

 

india

2 risposte su “Con i nostri occhi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.