Categorie
Poesia

Acqua


Acqua

 

Sono fatto di acqua novembrina,

pigra, lenta, continua.

 

Acqua

che sembra cadere inutilmente,

senza scopo preciso,

quasi in appartato silenzio,

bagnando terre che sono

già bagnate.

 

Acqua che scende al suolo

e poi si infiltra, come se fosse

amore senza un fine.

 

Anch’io sono così

se amo, amo!

Non penso né al risparmio,

né allo spreco.

 

Abner Rossi

venerdì 22 novembre 2013

Copyright©2013/novembre

(immagine reperita nella rete)

STANZA PIOGGIA

7 risposte su “Acqua”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.